venerdì 25 dicembre 2009

lunedì 21 dicembre 2009

Verifiche e voti

Venerdì Martina è tornata a casa con lo zaino bello pesante.... 2 quadernoni, 1 libro e il solito materiale di tutti i giorni... due astucci, diario, acqua....

Tra le pagine del libro noto anche una cartelletta trasparente con delle schede... leggo... verifiche primo bimestre da firmare per presa visione....

Un pacchettino di fogli sul quale c'era scritto il voto complessivo di valutazione....

Italiano : 9 1/2
Matematica : 9
Storia e geografia : 10
Scienze : 7 1/2


Mi posso ritenere soddisfatta vero??? :-))))

martedì 15 dicembre 2009

Giveaway da Maestra Laura...


Partecipate anche voi al primo giveaway di Maestra Laura... in palio un libro - una favola di solidarietà.... scade il 5 gennaio..... trovate tutte le informazioni qui.....

lunedì 14 dicembre 2009

Vi presento....

Manola ed il suo blog un'illustratrice di libri per l'infanzia che ho conosciuto grazie al sito di Mammafelice ....

Se passerete da lei non potrete non innamorarvi delle sue fantastiche illustrazioni.... sono bellissime da rimanerci incantati....

Io la aggiungo anche alla mia blogosfera personale... per non perdermi nessun post!!!

Brava Manola!!!

giovedì 3 dicembre 2009

Primo colloquio individuale....

Ieri pomeriggio abbiamo avuto il primo colloquio individuale con le 3 maestre di Martina.... ero un pochino agitata, non sapevo cosa aspettarmi.... conosco mia figlia tra le mura domestiche e come si comporta generalmente in mia presenza, ma a scuola (che non è più come l'asilo) non sapevo ancora cosa aspettarmi...

Ed invece è stata una gioia immensa sentirmi dire che è brava, educata e gentile con loro e con i compagni, sa interagire bene, è SERENA ... ed è la cosa che ho apprezzato di più vista la nostra situazione famigliare (sono separata per chi non lo sapesse)....

Insomma, il tutto è durato 5 minuti ... non hanno avuto nient'altro da dirmi, nessuna lamentela.... ed io sono uscita dall'aula con quel sorriso ebete delle mamme adoranti.... avete presente???


martedì 1 dicembre 2009

Buon compleanno amore!!!


Inauguro il mese di dicembre con il post più importante.... Oggi Martina compie 6 anni.... e io la adoro sempre di più.....


domenica 22 novembre 2009

Candy da Bimbumbeta!!!

Ecco a voi il primo candy di Beta.... partecipate numerose... si vince un portapennelli creato da lei ovviamente..... scade il 17 dicembre alle 21.34....

venerdì 20 novembre 2009

Professione genitore - consigli di lettura

Mi è stato fornito dalla scuola di mia figlia un elenco di libri selezionati come utili alla "professione" del genitore... così ogni tanto da oggi in poi lascerò qui una piccola recensione di un libro scelto tra i tanti.....

Genitori efficaci, Educare figli responsabili
Thomas Gordon è uno psicologo clinico che si è formato a stretto contatto con Carl ROgers; il suo libro "Genitori efficaci, educare figli responsabili è ormai un classico e viene utilizzato in 37 Paesi del mondo e tradotto in 18 lingue. Un metodo realtivemente recente, ma già molto conosciuto in tutto il mondo, per educare i figli con medoto empatico, è quello suggerito da Thomas Gordon. E' un metodo che ha come finalità quella di far diventare la famiglia uno spazio creativo e democratico. Per ottenere questo le pratiche educative devono essere basate sul rispetto, l'ascolto e la collaborazione nella soluzione dei conflitti. Ma soprattutto, nel metodo Gordon è importante comunicare con i figli evitanto le "dodici risposte tipiche": dare ordini, minacciare, fare prediche, consigliare, insegnare, giudicare, elogiare, ridicolizzare, interpretare, rassicurare, inquisire, minimizzare. (Questo genere di messaggi comunicano al figlio che i suoi sentimenti o i suoi bisogni non sono considerati importanti; il non sentirsi accettato, il temere il potere del genitore, possono provocare in lui sentimenti di risentimento o rabbia che potrebbero portarlo a reagire in modo ostile, cercando in tutti i modi di resistere alla volontà dei genitori). Una modalità di conversazione con i figli basata sull'ascolto attivo li aiuta a prendre coscienza dei loro sentimenti, a temere molto meno le emozioni negative. Il figlio viene anche reso più attento e ricettivo rispetto alle opinioni dei genitori, in una sorta di scambio empatico.



http://www.ibs.it/code/9788885221352/gordon-thomas/genitori-efficaci-educare-figli.html




martedì 17 novembre 2009

Dal quaderno di Italiano 2

Nel week end appena trascorso abbiamo recuperato le attività che sono state svolte durante le ore di Italiano, che abbiamo perso a causa dell'influenza....

LE VOCALI






LE SILLABE

Dopo aver fatto pratica con le singole consonanti, hanno iniziato le prime sillabe, scrivendole prima sul quaderno diverse volte e poi svolgendo esercizi sul libro...

VA-VE-VI-VO-VU
MA-ME-MI-MO-MU
LA-LE-LI-LO-LU
PA-PE-PI-PO-PU

giovedì 12 novembre 2009

Legge in stampatello.....

Certo che i bambini imparano alla velocità della luce... da 10 giorni a questa parte ha fatto un grosso passo in avanti nella lettura.... prima confondeva o invertiva alcune lettere mentre le leggeva, ora invece legge abbastanza bene a parte le parole con la H di mezzo..... e legge di tutto.... etichette, borse, cartelli.... tutto.... tutto.... tutto....

E io sono felice.... perchè tra poco potrà leggere i libri da sola e spero diventi la mia lettrice silenziosa preferita.......

martedì 10 novembre 2009

E' arrivata anche qui....

La temutisima influenza ... suina o stagionale che sia.... da stanotte febbre, tosse e mal di testa.... e dire che stavamo reggendo bene.... ma d'altronde era inevitabile... spero passi in fretta.... tante coccole e tachipirina....

venerdì 30 ottobre 2009

Giochi Creativi

Un paio di giorni fa ho acquistato un libro suggerito da Lory nel sul blog che ringrazio nuovamente e ne sono davvero entusiasta....

Il libro si intitola IL GIARDINO DEI GIOCHI CREATIVI ed oggi pubblico uno dei tanti giochi proposti adatti ai bambini dai 6 anni in su che vi può essere utile in caso di feste di compleanno o semplicemente se invitate dei bimbi a casa.

DADO ALLEGRO (2 o più giocatori)
Gioco di velocità e prontezza di riflessi

Cosa vi serve
Disegnate su un foglio di cartoncino un dado "steso" come raffigurato di seguito.
Su ogni faccia scrivete un'azione diversa, in maiuscolo con un pennarello rosso e se volete potete colorare ogni faccia di un colore diverso.
Ritagliate e montate il dato fissandolo con scotch o colla.

Come si gioca
Disponetevi a cerchio in pedi e tirate il dado in mezzo per terra.
Quando il dado si ferma tutti i giocatori devono compiere l'azione indicata sulla faccia del dado rivolta verso l'altro.
L'ultimo che compie l'azione prende una penalità ... chi arriva a tre penalità esce dal gioco.
Vince l'ultimo che rimane in gara.


Lo stesso gioco lo potete fare disegnando o scrivendo sulle facce del dado a turno ... animali, sport, strumenti musicali accordandovi prima sul verso da fare o sull'azione da mimare....

Buon divertimento ...

lunedì 26 ottobre 2009

Dell'amore .....

Ieri sera Martina mi fa....

"Uffa... J. (suo compagno di banco, nonchè bimbo di cui è innamorata) ha il vizio di scaccolarsi..." (bleh... che schifo)....

"E allora amore digli di non farlo ... che non è carino e non sta bene...."

"Eh si, ma ho paura di ferire i suoi sentimenti ... e che non mi voglia più come amica ... e che non si innamori più di me..."

Inutile dire che sono scoppiata a ridere quando ha detto che ha paura di ferire i suoi sentimenti.... se a quasi 6 anni la pensa così ... a 14?????

giovedì 22 ottobre 2009

Dal quaderno di matematica 1

Ecco le prime attività svolte durante le ore di matematica ....

Le differenze.... osserva i disegni e trova le cinque differenze......
























Colora in ogni sede il disegno uguale al modello ....
























Colora tanti quadretti, quanti sono le figure che vedi nel disegno.... e qui ci siamo meritate un BRAVISSIMA.....
























Appartiene - non appartiene ... uno solo dei due elementi appartiene all'insieme... quale?

lunedì 12 ottobre 2009

Voti ...

Eccoci qua... arrivano i primi voti....

Da qualche giorno vedo comparire sui quaderni queste carinissime faccine ... femmine e maschi sorridenti ... chiedo a Martina cosa significano.... sono i voti mamma... vuol dire che va bene..... che sono stata brava ....

Sul quaderno venerdì ho trovato oltre alla faccina anche il commento....

Carino questo metodo... si fa anche da voi?

martedì 6 ottobre 2009

Non ero preparata!!!

Lo dicevo qualche giorno fa rispondendo ad un post di papà desian.... lui parlava della misteriosa sparizione dei temperamatite ... io invece non ero preparata a sostituire dopo solo 15gg di scuola tutte e dico tutte le matite colorate dell'astuccio..... alcune perse, altre già a metà oppure temperate da entrembe le parti.... per non parlare delle condizioni dell'astuccio (quello a 3 scomparti) ... gli elastici che tengono ferma la cancelleria stanno per rompersi....

No, ma.... devo prepararmi a comprare un nuovo astuccio a breve? No ditelo.... qui ci vuole un mutuo solo per la cancelleria... :-)))

venerdì 2 ottobre 2009

Blog Candy del buonumore


Partecipate numerose a questo coloratissimo candy di S@r@ ... se siete giù, ritroverete il buonumore....

lunedì 28 settembre 2009

Dal quaderno di italiano 1



La materia che è andata per la maggiore nelle prime due settimane è stata ovviamente l'italiano... abbiamo già qualche paginetta all'attivo....

Oramai manco dai banchi di scuola ahimè da qualche annetto e probabilmente i metodi di apprendimento sono cambiati, oppure ogni insegnante ha il suo... tant'è che mi aspettavo di vedere pagine piene di A, B, C, ecc... ed invece siamo partiti direttamente da una parola e precisamente UVA, inizialmente con una scheda della parola scritta in stampatello con il suo disegno a fianco da colorare e incollare ...
Poi altra scheda nella quale sono rappresentate parecchie figure divise in 3 gruppi all'interno delle quali andava individuata e colorata la figura che iniziava con la lettera
U - V - A ....

Poi altra scheda nella quale prima dovevano completare la lettera della parola tratteggiata, poi completare la parola con la lettera mancante, poi copiare la parola nelle apposite caselle e per finire, colorare la parola esatta con la scritta UVA...






E' seguito il compito a casa di cui ho parlato nel post precedente e poi un dettato delle lettere e della parola UVA....

Ora si ricomincia con la parola MELA....


giovedì 24 settembre 2009

I primi compiti a casa....

Ieri finalmente (che madre degenere che sono) è tornata a casa con i primi compiti da fare... oddio nulla di così lungo e complicato .... leggere bene una pagina di quadernone dove c'è scritto UVA ....
Dico finalmente perchè in questi primi 10 gg di scuola mi aspettavo arrivasse a casa con quaderni pieni di letterine e numerini ed invece hanno più che altro colorato e attaccato schede....
Vabbè aspettiamo.... mi pentirò prima o poi di questo mio pensiero?!?

mercoledì 16 settembre 2009

Le prime impressioni....

I primi due giorni sono andati benissimo, ci va volentieri ed è contenta.... ieri quando sono andata a prenderla mi ha detto.... mamma io ci voglio andare anche domani.... anzi per cinque anni.... :-))

La cosa buffa è che non vuole mai togliersi la cartella .... le dico dammela che te la porto io ( è più grossa di le!!)... macchè se la tiene e se a porta per tutta la strada a piedi che facciamo....

Da domani tempo pieno, si inizia a pieno ritmo.... chissà!!

lunedì 14 settembre 2009

Del primo giorno di scuola....


Dopo una lunga e interminabile attesa, finalmente il primo giorno di scuola è arrivato...
E' andato tutto bene... tutte le mie ansie sono scomparse questa mattina... entrambe
eravamo felici e stranamente tranquille.... La nottata è andata bene, ha impiegato solo
1 ora e mezza ad addormentarsi ... sfidando la mia pazienza....

Qui questa mattina diluviava.... e faceva pure freddino... non vi dico il casino che c'era
davanti scuola.... macchine, ombrelli e naturalemente bambini accompaganti da entrambi
i genitori....

Ci siamo trovati tutti nella palestra dove dopo una favoletta introduttiva sono state assegnate
le classi... Martina è nella C ... ad ogni bambino hanno attaccato al collo un cartellino, nel caso della sua classe un fungo.... così non li perdono di vista e si riconoscono che sono primini....

Poi siamo saliti in classe con loro, si sono subito accomodati, lei vicino all'amichetta dell'asilo in pirma fila.... ha già interagito con la maestra che ha fatto qualche domandina... e siccome lei non sta zitta un minuto le ha subito risposto senza timidezza....

Li abbiamo salutati ed ora attendo le 12.30 per sentire le sue prime impressioni.....

Questo post partecipa al
blogstorming



giovedì 10 settembre 2009

Riunione

Ieri pomeriggio c'è stata la riunione di inizio anno scolastico dove ci sono state presentate le maestre effettive che sono state assegnate alle classi prime... alle 3 prevalenti ne sono state aggiunte 2... quindi 5 che si alterneranno su 3 classi da 24 bambini ciascuna...

Devo dire che mi sono molto tranquillizzata, soprattutto dopo che hanno precisato che per loro è importante il bene del bambino e che cercheranno di fare il loro meglio per farli inserire nel modo più dolce possibile e soprattutto senza traumi...

Lunedì mattina ore 08,30 ci si trova nella palestra della scuola e indiretta sapremo in che sezione
saranno e con quali bambini.... dopo di che siamo invitati ad accompagnarli in classe e ad ambientarci con loro... ci hanno detto di tenere a disposizone cira 45 minuti come primo giorno...

Saranno 45 minuti di emozione pura.... speriamo di non piangere.....

martedì 8 settembre 2009

Consigli utilissimi.....

questa mattina, grazie al sito della mia amica Barbara-alias Mammafelice, ho conosciuto il sito di questa mamma e me ne sono innamorata... mi è saltato all'occhio subito questo post e me lo sono letto tutto d'un fiato... mancano solo 6 giorni ... si vede che sono un poco agitata?

mercoledì 2 settembre 2009

Si avvicina il 14 settembre

Tra poco meno di 12 giorni inizia il nostro primo anno scolastico, la nostra avventura nel mondo della scuola.... da una parte felici ed emozionate, dall'altra un pò timorose... è pur sempre un grosso cambiamento il passaggio dalla scuola materna alla scuola vera e propria....

Martina non sembra curarsene troppo, o per lo meno non lo da a vedere, ma credo che sia un pò preoccupata, forse non sa cosa l'aspetta.... così glissa ogni volta che le si domanda qualcosa della scuola....

Speriamo bene... speriamo di trovare delle maestre competenti e sensibili, che sappiano guidare i nostri cuccioli nel meraviglioso mondo dell'istruzione....

In bocca al lupo a Martina e a tutti i bimbi che si apprestano a compiere il grande passo....